I tesori dell’Alto Adige tra natura e cultura

Montagne maestose e laghi naturali, suggestivi castelli e numerosi musei: per scoprire tutto ciò che l’Alto Adige ha da offrire, non basta di certo una sola vacanza. Ricca di sfaccettature e attrazioni, la nostra terra ha tanto da offrire tanto agli adulti quanto ai bambini. Sport, cultura, attività per famiglie… qualunque sia la vostra idea di vacanza, qui trovate tutto tranne la noia! E dopo ogni giornata di esplorazioni, scoperte e conquiste, potrete sempre tornare al vostro appartamento vacanze e rilassarvi in sauna o con un tuffo in piscina.

Bressanone, la città vescovile

Tra le principali attrazioni di Bressanone c’è senza dubbio il Duomo, con le sue due iconiche torri e la piazza antistante.

A breve distanza, il Palazzo Vescovile ospita il Museo Diocesano con una ricca collezione di arte sacra. Il centro storico, con i suoi portici e vicoli pittoreschi, negozi e ristoranti, ben si presta a una giornata di shopping ed esplorazione eno-gastronomica. Caldamente consigliata anche l’Abbazia di Novacella, a pochi chilometri da Bressanone, con la sua chiesa barocca e la pinacoteca.

Kultur in Brixen - Südtirol
Kultur in Brixen - Südtirol

Gita a Bolzano: Ötzi, Piazza delle Erbe e il Museion

Le invitanti vetrine dei portici di Bolzano, i variopinti banchi del mercato di Piazza delle Erbe, gli splendidi edifici storici perfettamente conservati con le finestre a baia dallo stile squisitamente tirolese… per innamorarsi di Bolzano basta fare un giro in centro! Proprio nel centro storico trovate anche il Museo Archeologico dell’Alto Adige, dove è custodito Ötzi, la famosa mummia del Similaun. Se amate la cultura, potreste aggiungere alle vostre mete anche il Museion, il museo di arte moderna anch’esso in centro città, sulle rive del fiume Talvera. A proposito: lungo il Talvera c’è una bella passeggiata lungo la quale potrete anche fermarvi per gustare un buon caffè o una bella coppa di gelato!

I Giardini di Castel Trauttmannsdorff a Merano

I giardini botanici di Castel Trauttmannsdorff, a Merano, sono un’attrazione da non perdere. Oltre 80 diversi ambienti botanici con piante da tutto il mondo si estendono su un pendio soleggiato, offrendo un percorso affascinante e arricchito da stazioni interattive. Anche il Museo del Turismo ha sede presso il castello. Se andrete a visitarlo, approfittatene per fare un giro a Merano: con i suoi edifici in stile liberty, le sue passeggiate immerse nella vegetazione alpino-mediterranea e il suo fascino indiscutibile di città termale riuscirà a conquistarvi così come conquistò la Principessa Sissi.

I Messner Mountain Museum

Realizzati dal famoso alpinista altoatesino Reinhold Messner, i Messner Mountain Museum (MMM) sono sei realtà museali dedicate alla montagna, situate in alcuni dei luoghi più belli e significativi dell’Alto Adige. Ogni museo affronta la tematica della montagna da una prospettiva diversa. Il MMM Firmian, all’interno di Castel Firmiano presso Bolzano, si concentra sul tema dell’origine delle montagne e la storia dell’alpinismo. Il MMM Ripa, a Castel Brunico, è invece dedicato ai popoli di montagna. Il MMM Corones, capolavoro architettonico di Zaha Hadid, gode di una posizione straordinaria sul Plan de Corones, vicino a Brunico. Il MMM Juval, che prende il nome da Castel Juval in Val Venosta, racconta il mito della montagna attraverso gli occhi dei popoli. Il MMM Dolomites sul Monte Rite, a sud di Cortina, propone il tema della roccia e dell’alpinismo. Infine, il MMM Ortles a Solda offre un’esplorazione sul tema del ghiaccio e dei ghiacciai. Quale MMM vi ispira di più?